Ricerche di mercato & marketing: 5 dati (vitali) che potresti ottenere oggi stesso

Ricerche di mercato marketing

Le ricerche di mercato sono il pilastro delle strategie di marketing oculate.

Le strategie di marketing della tua azienda sono tanto efficaci quanto lo sono le informazioni su cui si basano… E le ricerche di mercato sono indispensabili per ottenere dati traducibili in azioni proficue per i tuoi guadagni, per la tua reputazione e, in generale, per le tue scelte di business.

Se vuoi adottare delle strategie di marketing di successo, il segreto (che, in fondo, non è poi tanto segreto) è partire da indagini di mercato basate sul web listening, ovvero sul monitoraggio del web.

Intercettare i Big Data online, vagliarli e interpretarli consente alla nostra agenzia di ricerche di mercato di fornirti dei dati azionabili, ovvero traducibili in azioni proficue per la tua azienda.

Tra queste azioni ci sono, naturalmente, le strategie di marketing.

Oggi vogliamo parlarti proprio del connubio tra ricerche di mercato e marketing, fornendoti, inoltre, degli esempi di dati che potresti ottenere insieme seguito alla nostra analisi.

Continua a leggere e scoprirai tutto, ma proprio tutto, a riguardo!

Aziende di ricerche di mercato: perché sono fondamentali per le tue strategie di marketing?

aziende ricerche di mercato per strategie di marketing

Una ricerca di mercato fornisce alle aziende un prezioso (e sostanziale) contributo alla scelta e alla pianificazione delle strategie di marketing. 

Il mercato globale è competitivo nella maniera più spietata. Per questo, qualsiasi strategia di marketing dovrebbe essere fondata su una solida ricerca in modo da risultare realmente efficace.

Una strategia non può andare a buon fine se l’impresa non conosce la concorrenza, i clienti target e le esigenze dei clienti attuali e potenziali.

Inoltre le aziende, quando non si affidano ad accurate ricerche di mercato, rischiano di compiere passi falsi, utilizzare le finanze in maniera scorretta e compromettere la propria posizione nel mercato di riferimento.

È assodato da anni: le indagini di mercato sono il pilastro e la fonte principale per chi, un’azienda che produce beni o servizi, deve prendere decisioni di marketing oculate e proficue. 

Concentrandoci sulle strategie di marketing, una ricerca di mercato può aiutare la tua azienda a:

  • Scegliere i prossimi prodotti/servizi da lanciare
  • Misurare l’efficacia di una campagna pubblicitaria 
  • Adottare le giuste strategie di promozione del brand e dei prodotti 
  • Capire quali prodotti sono maggiormente apprezzati dai clienti target

E molto altro ancora.

Ma come possono le indagini di mercato supportare la tua azienda a prendere queste decisioni? Mediante l’accesso ad alcuni dati cardinali per le decisioni di marketing. Ecco, nei prossimi paragrafi, di quali dati parliamo. 

1) I trend di mercato attuali futuri.

Quali prodotti o servizi lanciare in futuro? Durante le nostre analisi di mercato intercettiamo milioni di dati pubblici presenti sul web per carpire informazioni sulle tendenze di mercato attuali e future.

Grazie alla consapevolezza dei trend del tuo mercato di riferimento, puoi scegliere quali prodotti e servizi studiare per un futuro lancio, in modo da accontentare in tutto e per tutto le tendenze del settore.

Sai bene quanto il mercato possa essere dinamico e quanto sia importante stare al passo con le novità, giusto?

Per avere successo e migliorare il suo posizionamento nel mercato, la tua azienda ha un costante bisogno di innovazione. Niente può dargliela più dello studio dei trend.

Leggi anche: Perché (e come) gli Istituti di ricerche di mercato potrebbero aiutarti nelle attività di marketing

2) Le esigenze e le preferenze della clientela di riferimento. 

I tuoi clienti target sanno bene cosa vogliono e come lo vogliono e lo esprimono in una miriade di modi sul web.

Il nostro compito, durante la messa a punto di ricerche di mercato online, è quello di intercettare l’opinione, i desideri e le preferenze di migliaia di persone riguardo prodotti, servizi, metodi di comunicazione (e tanto altro) correlati al tuo mercato di riferimento.

Solo in questo modo puoi comprendere quali strategie di marketing adottare per accontentare i clienti – e avere maggiore successo -, esaminare l’andamento delle tue strategie e comprendere quali hanno funzionato e quali no.

Non dimenticare, inoltre, che il successo di una strategia dipende anche dai canali di comunicazione utilizzati per attuarla.

3) I canali di comunicazione più efficaci per il tuo target market.

strategie di marketing e analisi di mercato

Se i tuoi clienti non usano Twitter e Facebook ma preferiscono cercare informazioni su Instagram, sui blog di recensioni e sulle testate giornalistiche, quante speranze di successo avrebbe una strategia fondata sull’utilizzo dei primi due canali? 

Con tutta probabilità nessuna o, se vogliamo essere ottimisti, ben poche.

Conoscere i canali di comunicazione (e i modi di comunicare) prediletti dai tuoi clienti ti consente di avvicinarti alla potenziale clientela, massimizzare il ROI e migliorare sia la tua reputazione che l’opinione dei clienti nei tuoi confronti. 

E, a proposito di opinione, ecco un ulteriore dato che ti forniscono le ricerche di mercato firmate CMI… 

4) L’opinione delle persone riguardo il tuo brand e i tuoi prodotti.

Conoscere il giudizio dei tuoi attuali e potenziali clienti riguardo la tua azienda, il suo modo di comunicare e i prodotti/servizi da essa trattati è indispensabile per capire dove – e come – migliorare e dove, invece, stai procedendo nella maniera più corretta. 

Grazie alle opinioni della tua clientela di riferimento puoi inoltre conoscere i prodotti/servizi su cui dovresti spingere di più, quali dovresti pubblicizzare in maniera diversa e quali potresti pensare di abbandonare o accantonare momentaneamente. 

Sapere ciò che pensano di te i tuoi clienti è uno dei pilastri su cui basare le tue strategie di marketing. Non dimenticare, però, di verificare come si stanno comportando i tuoi concorrenti!

Leggi anche: Ricerche e sondaggi: le domande (necessarie) per arrivare alle giuste risposte

5) Le strategie vincenti e fallimentari dei competitor e l’opinione dei clienti target riguardo i brand concorrenti. 

Spiare (legalmente) la concorrenza è uno dei metodi migliori per capire dove e come migliorarsi, quali strategie adottare e quali, invece, lasciar perdere.

Conoscere le strategie di marketing adottate dalla concorrenza ti permette di analizzare quelle che hanno avuto successo e quelle che, invece, hanno fallito nel loro intento.

In questo modo puoi ottimizzare al meglio le tue finanze, migliorare le strategie di marketing già efficaci e sbaragliare i competitor grazie alla consapevolezza delle loro azioni. 

Non a caso, le nostre analisi di mercato prevedono spessissimo, tra le varie fasi, anche l’analisi della concorrenza

In conclusione 

Grazie alla enorme disponibilità di informazioni presenti sul web, possiamo raccogliere informazioni precise e utili riguardo il tuo mercato di riferimento, il tuo brand, i tuoi clienti target, i tuoi competitor e molto altro ancora.

Abbandonare i vecchi metodi, come i sondaggi, le interviste e i focus group, e passare alle ricerche di mercato basate sul web listening è il punto di partenza per studiare strategie di marketing di successo e per prendere decisioni oculate e volte al raggiungimento di obiettivi precisi. 

Anche la reputazione della tua azienda trarrà beneficio dalla nostra market research.

Contattaci subito e valuteremo insieme come possiamo aiutarti a raggiungere risultati reali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per scopi tecnici, analitici, statistici, di profilazione e di remarketing. Se desideri maggiori informazioni e vuoi gestire le tue preferenze sui cookie di terze parti, fai clic sul pulsante in basso per leggere le Informazioni sui cookie. Facendo clic sul pulsante "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie di terze parti per gli scopi indicati nell'avviso.