3 consigli per un’analisi del mercato turistico capace di fornire le giuste risposte

analisi mercato turistico

Analisi di mercato nel settore turistico? Ecco come le giuste domande possono aiutarti a prendere decisioni oculate per la tua azienda.

Se gestisci un’azienda che opera nel settore turistico (o stai pensando di aprirla), ciò che dovresti fare è richiedere un’analisi di mercato che ti aiuti a prendere le giuste decisioni per la tua impresa.

Come ben saprai, il successo delle PMI e delle Grandi Imprese dipende soprattutto dalle corrette scelte di business. Per prendere queste scelte è necessario porsi delle precise domande e avere a disposizione tutte le risposte.

Le ricerche di mercato, se condotte mediante l’utilizzo di metodi innovativi e sfruttando il web come risorsa fondamentale, ti aiutano proprio a imboccare la giusta strada per il successo.

Soprattutto in un settore altamente concorrenziale come il tuo, un’analisi del mercato turistico è indispensabile per prendere qualsiasi decisione, che si tratti di vagliare un nuovo prodotto/servizio, dell’ideazione di una strategia per il marketing turistico, scegliere se aprire o meno una Start up in questo settore e molto altro ancora. 

In questo articolo ti daremo 3 importanti consigli relativi alle analisi di mercato, motivando il perché dei nostri suggerimenti e spiegandoti cosa dovresti evitare se vuoi che l’analisi sia realmente utile per la tua azienda.

1) Analisi di mercato & Turismo: evita di condurre ricerche di mercato autonomamente.

analisi di mercato turismo

In realtà questo consiglio è valido sia per le aziende del settore turistico che per qualsiasi settore.

Una delle scelte più controproducenti quando si ha bisogno di un’analisi di mercato è quella di non rivolgersi a un’agenzia specializzata (come Central Marketing Intelligence) bensì pensare di poter fare da soli per risparmiare.

L’hai pensato anche tu?

Mai scelta fu più azzardata! Se prendi una decisione di questo genere magari riesci a risparmiare nell’immediato, eppure devi considerare che i tuoi guadagni ne risentirebbero enormemente.

Una ricerca di mercato professionale è un investimento, non una spesa fine a se stessa. 

Cosa succede a chi cerca di fare da solo, non utilizzando la giusta strumentazione (o adoperandola nel modo scorretto)?

Magari guarda qua e là su Google, spia le pagine social dei concorrenti, riesce a raccogliere delle informazioni superficiali riguardo i trend e i competitor ma non avrà mai dei dati completi e realmente utili per la sua azienda.

Avrà semplicemente perso tempo in una ricerca vana e inconsistente, incapace di fornirgli informazioni utili per le scelte di business e di marketing.

Leggi anche: Perché (e come) gli Istituti di ricerche di mercato potrebbero aiutarti nelle attività di marketing

Il nostro secondo consiglio è dunque il seguente…

2) Rivolgiti a un’azienda specializzata in ricerche di mercato, come CMI. 

Sì sì, ti sembreremo di parte, ma ti pare che le migliori aziende non si rivolgerebbero a noi se pensassero di poter compiere delle analisi di mercato autonomamente?

Tra i nostri clienti più importanti, possiamo citarti Tucano, Ace, Pinko, STHIL e molti altri ancora, che si rivolgono a noi per poter prendere decisioni oculate e consapevoli. 

Ricorda che nel settore turistico c’è una concorrenza spietata. Hai pochissime possibilità per fare le scelte giuste: basta un passo falso per cadere giù nel dirupo, ciò che succederebbe se non ti rivolgessi a un’agenzia di ricerche di mercato

Ti stai chiedendo cosa possiamo fare per te? 

“Semplicemente” ascoltiamo il web, gli poniamo le giuste domande e troviamo le risposte perfette per te, a partire dai tuoi obiettivi. 

analisi del turismo e obiettivi delle ricerche di mercato

Stai pensando di lanciare un nuovo servizio?

Vuoi capire quali sono le esigenze e le preferenze dei tuoi clienti target (e scoprire quali sono questi benedetti clienti target)?

Ti piacerebbe comprendere le strategie vincenti e fallimentari dei tuoi concorrenti?

Vuoi sapere quali sono i trend di mercato attuali e soprattutto futuri?

Hai bisogno di migliorare la tua reputazione e capire in cosa sbagli? 

Per te possiamo scoprire questo e molto, molto altro. E lo facciamo ponendo le giuste domande al web. 

Nello specifico, segmentiamo le domande in base a ciò che dobbiamo analizzare, raggruppandole nei seguenti macro gruppi:

  • Domande sul tuo mercato di riferimento
  • Domande relative ai tuoi clienti target
  • Domande riguardo il tuo brand
  • Domande dedicate all’analisi dei competitor

Stiliamo i diversi interrogativi in base ai tuoi propositi e ai bisogni della tua azienda e troviamo, per te, risposte traducibili in azioni. Per questo motivo ci piace definire le nostre ricerche di mercato come “azionabili”!

Ma attenzione alle fonti: meglio affidarsi al web piuttosto che a sondaggi, interviste, Focus Group e molti altri metodi ormai superati.

3) Sondaggi e interviste per le ricerche del mercato turistico? Lascia perdere. Meglio analizzare i Big Data online!

Un’approfondita ricerca di mercato dedicata a un’azienda del settore turistico (e non solo) non può basarsi su metodi obsoleti come interviste, sondaggi e altre metodologia di ricerca superficiali.

Questi sistemi non ti consentono di avere un quadro completo della situazione. Ti danno delle risposte superficiali, incomplete e falsate poiché interrogano gruppi di persone eccessivamente ristretti. 

Inoltre può capitare che, nel corso di queste analisi, non venga individuato il pubblico giusto. In tal caso le risposte saranno non solo superficiali ma completamente o parzialmente errate.

Potrebbero dunque portarti a prendere delle decisioni controproducenti per il tuo albergo, la tua attività ristorativa, la tua agenzia di viaggi o qualsiasi attività tu gestisca/abbia intenzione di gestire. 

Il nostro metodo si basa su fonti completamente diverse dai campioni di persone utilizzati per interviste e sondaggi. Precisamente, andiamo a interrogare il web, a estrapolare Big Data online per ottenere risposte a domande ben precise. 

Ad esempio, quando indaghiamo riguardo le preferenze e i bisogni dei tuoi clienti target, abbiamo la possibilità di conoscere l’opinione di migliaia di persone contemporaneamente.

Tale opinione non è falsata, perché le informazioni che scoviamo sono esattamente le tracce che le persone lasciano sul magico mondo di Internet.

Se ti stai chiedendo quali fonti utilizziamo (in quanto non parliamo direttamente con il pubblico), ecco qualche esempio per te:

  • Google Trends
  • Blog e forum
  • Siti di recensioni
  • Giornali online
  • Risultati di ricerca su Google
  • Google Ads
  • Social network 
  • (eventualmente) Amazon 

E molto altro ancora.

Analizziamo queste fonti in maniera meticolosa mediante il sapiente utilizzo di software e tool (a cui, ti ricordiamo, dobbiamo porre le giuste domande!), i quali ci restituiscono informazioni precise e utili per la tua azienda.

Ma le nostre ricerche di mercato non si esauriscono qui: interpretiamo per te i dati, ti forniamo spiegazioni sui risultati e ti forniamo importanti consigli riguardo quali strategie adottare in base a ciò che ci dice la nostra analisi di mercato

Fidati di noi: la maggior parte dei tuoi concorrenti utilizza ancora metodi obsoleti e “fai da te” per perdere delle decisioni di business. Se vuoi sbaragliarli è sicuramente l’occasione giusta per portarti avanti!

Leggi anche: Campione statistico per ricerche di mercato: ecco quando è valido e quando no.

In conclusione 

Il mercato turistico presenta alcune peculiarità che lo contraddistinguono da altri settori: la domanda cambia in continuazione e si muove verso l’offerta e l’offerta deve cambiare e adattarsi rapidamente alle esigenze della clientela, le quali sono instabili ed estremamente variabili.

La situazione del mercato cambia di mese in mese (se non di giorno in giorno) e, per questo motivo, è necessario svolgere delle analisi di mercato costanti e molto più frequenti rispetto agli altri settori. 

Condurre una ricerca di mercato per un’azienda che opera nel turismo non è semplice da mettere a punto per chi non è del mestiere o opera con dei mezzi ormai superati.

È necessario bandire l’approssimazione, i metodi obsoleti e pensare a interrogare il web, una risorsa fondamentale per questo settore. I potenziali clienti si esprimono principalmente su Google e sui social ed è una questione che non puoi di certo ignorare.

Oggi, grazie a Internet, possiamo ottenere dati estremamente precisi e darti delle risposte che puoi tradurre rapidamente in azioni ben ponderate.

Vuoi avere maggiori informazioni riguardo ciò che possiamo fare per te? Contattaci subito e scopriremo come possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per scopi tecnici, analitici, statistici, di profilazione e di remarketing. Se desideri maggiori informazioni e vuoi gestire le tue preferenze sui cookie di terze parti, fai clic sul pulsante in basso per leggere le Informazioni sui cookie. Facendo clic sul pulsante "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie di terze parti per gli scopi indicati nell'avviso.