Le migliori pratiche nelle ricerche di mercato Amazon

Le migliori pratiche nelle ricerche di mercato Amazon

Dalle ricerche dei consumatori al fatturato, dai prodotti più venduti alle recensioni. Ecco una lista delle best practices da tenere in considerazione durante le ricerche di mercato su Amazon.

Stai pensando di vendere su Amazon, di proporre i tuoi prodotti ai migliori venditori del settore o di usare i dati utili della piattaforma per applicarli al tuo business? Allora devi assolutamente conoscere le migliori pratiche nelle ricerche di mercato, in modo da capire se stai ottenendo informazioni utili per il tuo business.

Premettiamo che, se vuoi fare da solo/da sola, hai bisogno di un software e di opportune conoscenze per utilizzarlo, che ti possiamo insegnare con la nostra Academy CMI.

Se invece vuoi affidarti totalmente alla nostra agenzia di ricerche di mercato (scelta consigliata sia in quanto a risparmio sia in quanto a chiarezza e qualità dei dati che avrai a disposizione!) riceverai unanalisi di mercato interattiva e personalizzata, che ti permette di scavare a fondo nelle informazioni e trovare risposte chiare alle tue domande.

Clicca qui per vedere un esempio delle nostre ricerche di mercato su Amazon!

Detto ciò, andiamo a vedere la struttura di un’analisi perfetta.

Ecco le migliori pratiche nelle ricerche di mercato su Amazon: prendi nota!

best practices ricerche di mercato amazon

Una buona ricerca di mercato su Amazon si fonda sulla ricerca di informazioni riguardo questi pilastri:

  1. Ricerche degli utenti
  2. Prodotti/brand più venduti, prezzi e fatturato generato
  3. Venditori e strategie di logistica
  4. Recensioni

Ogni pilastro ti dà delle informazioni chiave che devi raccogliere per sapere come vendere sulla piattaforma di Jeff Bezos (e non solo!). Le best practices sono, quindi, la ricerca, l’estrazione e l’elaborazione chiara e immediata dei dati relativi a questi pilastri.

Vediamo di quali informazioni stiamo parlando!

1. Ricerche degli utenti: perché sono il punto di partenza delle analisi di mercato su Amazon?

Sapere cosa cercano i clienti sulla piattaforma ti permette di capire:

  • quali bisogni vogliono soddisfare le persone (e tu puoi fare leva su di essi nelle tue strategie di marketing);
  • cosa desiderano comprare gli utenti e quali prodotti amano maggiormente (puoi indagare anche sul perché prediligano un prodotto piuttosto che un altro);
  • quali parole usano i consumatori per cercare i prodotti che vogliono o che stanno valutando di acquistare. Puoi usare gli stessi termini per titolare e descrivere i tuoi prodotti, sia su Amazon che su altre piattaforme come il tuo sito web e i social. In questo modo, le persone ti troveranno più facilmente e i vari motori di ricerca spingeranno i tuoi prodotti più in alto.

… E molte altre informazioni!

Indagare sul comportamento dei clienti ti permette di adattarti alle loro necessità, avvicinarti a loro e prendere le scelte giuste per quanto riguarda comunicazione e articoli in vendita.

Inoltre, conoscere le ricerche dei consumatori su Amazon ti spiana la strada per trovare informazioni sulle altre colonne portanti (prodotti e brand più venduti, venditori e recensioni).

Sono degli argomenti strettamente correlati tra loro. È proprio dalle persone che dipendono gli articoli, i marchi e i negozianti che vendono di più. Mentre le recensioni sono esattamente l’indice di ciò che le stesse persone pensano e preferiscono!

Leggi anche: Ricerca di mercato su Amazon? Ecco da dove partire (se non sei una Multinazionale)

2. Prodotti e marchi più venduti, prezzi e fatturato generato dalle vendite nel tuo settore di riferimento.

La seconda buona pratica delle ricerche di mercato su Amazon è capire quali sono gli articoli e/o i marchi più cercati e più venduti, i prezzi dei vari prodotti (sia prezzo medio che minimo e massimo) e il fatturato che deriva dalle vendite di una determinata categoria di prodotto.

Informarti su questi aspetti ti consente di fare questo e altro:

  • sapere se investire (o continuare a investire) su determinati prodotti e quali, invece, evitare
  • aggiungere nuovi articoli al tuo assortimento
  • migliorare le tue strategie di prezzo
  • individuare i venditori che fatturano di più in un determinato settore, perfetto se operi nel b2b e vuoi trovare nuovi clienti oppure se vuoi capire chi sono i tuoi concorrenti più agguerriti
  • valutare se vendere il tuo prodotto online oppure no, che sia su Amazon o su un’altra piattaforma
  • capire cosa vendere online (se non hai un’idea precisa) sulla base dei prodotti più venduti su Amazon

In generale, avere queste informazioni permette al tuo business di crescere nel mercato di riferimento e ti aiuta a prendere le decisioni più giuste per i tuoi investimenti.

3. Venditori e strategie di logistica: ecco perché devi assolutamente conoscerli.

Se sei un venditore b2c, avere dati precisi sui migliori venditori di un prodotto o una categoria di prodotto (e delle loro strategie di logistica) ti aiuta a conoscere meglio le strategie dei concorrenti e agire di conseguenza.

In alternativa, se vuoi trovare un distributore dei tuoi prodotti, avere queste informazioni ti aiuta a trovare e a proporti ai negozianti che venderebbero meglio il tuo marchio.

4. Dati precisi sulle recensioni dei consumatori: una parte fondamentale della tua ricerca di mercato su Amazon.

recensioni dei clienti come pilastro delle ricerche di mercato amazon

Tra le migliori pratiche delle ricerche di mercato su Amazon non possono di certo mancare i feedback che i tuoi clienti target lasciano ai tuoi concorrenti o, se operi nel b2b, ai tuoi potenziali clienti/collaboratori.

Conoscere le opinioni delle persone ti permette di fare un’analisi della concorrenza circoscritta alla piattaforma di Jeff Bezos. Ecco, infatti, come puoi usare i dati:

  • puoi capire i punti di forza e i punti deboli dei competitor e fare di meglio
  • hai l’opportunità di sapere cosa piace e cosa non piace ai tuoi clienti, e comportarti di conseguenza

Se invece cerchi i migliori distributori per il tuo marchio, hai l’opportunità di scoprire quanto sono validi proprio dai feedback espressi dai loro clienti.

Leggi anche: Come individuare i prodotti più richiesti dal mercato sfruttando Amazon a tuo vantaggio

Vuoi ricevere una ricerca di mercato interattiva che comprenda questi e altri aspetti?

Con le nostre analisi di mercato interattive dedicate ad Amazon puoi sapere:

  • Quanto vale online la tua categoria (la richiesta è in crescita o in calo?)
  • I prodotti più venduti
  • Il prezzo dei prodotti top seller (e quanti pezzi si vendono al mese)
  • Quanti venditori trattano lo stesso prodotto
  • Quanti negozianti hanno la Buy Box su Amazon
  • I prodotti più ricercati del mercato
  • Le parole chiave più frequenti nei titoli delle schede prodotto

Utilizza queste informazioni a tuo vantaggio per crescere con la tua azienda, adottare le giuste strategie di marketing o lanciare il tuo business online con in mano delle informazioni certe.

Cosa aspetti?

Contattaci ora per richiedere una consulenza personalizzata! Siamo a tua disposizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per scopi tecnici, analitici, statistici, di profilazione e di remarketing. Se desideri maggiori informazioni e vuoi gestire le tue preferenze sui cookie di terze parti, fai clic sul pulsante in basso per leggere le Informazioni sui cookie. Facendo clic sul pulsante "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie di terze parti per gli scopi indicati nell'avviso.