Come lanciare un nuovo prodotto sul mercato senza fare un salto nel vuoto

come lanciare un nuovo prodotto sul mercato

Lancio di un nuovo prodotto sul mercato? Lascia perdere i questionari e dedicati all’ascolto della rete!

In tutti i manuali che spiegano come lanciare un nuovo prodotto, il primo punto è sempre “Fai un’analisi di mercato approfondita e dettagliata”, prima ancora di pensare come deve essere questo prodotto, a chi lo vuoi vendere, etc.

Benissimo grazie, ma un’analisi di che tipo… E basata su quali dati?

Solitamente i dati che intendono sono ricavati da studi di settore pregressi e da attività come interviste, questionari e focus group, che presentano un gran numero di problematiche.

Oltre ad essere costosi, lunghi da raccogliere e non spontanei, non hanno alcun riferimento storico: non puoi chiedere alle persone come la pensavano un anno fa e come la pensano invece ora, è molto difficile che se lo ricordino realmente!

Quindi non puoi capire se ci sono delle tendenze (in gergo “trend”) che stanno crescendo oppure scemando nel tempo e, di conseguenza, se è il momento giusto per lanciare il prodotto che desideri.

In più, spesso questi dati lasciano il tempo che trovano… Anche perché come diceva Henry Ford, “Chiedi alle persone di cosa hanno bisogno e ti risponderanno un cavallo più veloce.”

Chiedere alle persone non è la strada giusta: bisogna ascoltare ciò che dicono sul web e, dunque, svolgere un’accurata attività di social listening!

social listening per il lancio di un nuovo prodotto

Web listening per il lancio di un nuovo prodotto: perché è molto più efficace di un questionario, di un focus group e di un’intervista?

Se metti in campo il social listening, puoi “ascoltare” (ovvero leggere attentamente e prenderne atto) tutti i commenti delle persone che hanno un determinato problema. Problema che tu vuoi risolvere mediante il prodotto che hai intenzione di lanciare sul mercato.

Puoi capire in che modo queste persone stanno cercando di risolvere al momento e cosa pensano delle soluzioni attualmente disponibili.

Quali sono gli aspetti di soddisfazione e quali invece quelli negativi che vorrebbero cambiare?

Ascoltare la rete ti permette di raccogliere un gran numero di informazioni qualitative ancor prima che quantitative, che ti serviranno per definire il tuo nuovo prodotto, andando a vedere in modo esplorativo quali sono i temi che stanno più a cuore alle persone.

Quando poi individui i diversi temi, li puoi approfondire con una ricerca di tipo quantitativo, per scoprire quanto spesso c’è quel problema o quanto importante è quella soluzione, così da avere un’idea delle dimensioni del mercato potenziale.

Leggi anche: Come iniziare con il Web listening (e perché non ti basta una ricerca su Twitter)

Quali sono i vantaggi del lanciare un nuovo prodotto sul mercato con l’aiuto del social listening?

Affidarsi al social listening è come poter fare un’intervista in cui puoi variare le domande migliaia di volte quando te ne viene in mente una nuova, e in cui il numero di rispondenti è potenzialmente infinito.

Ci sono altri due vantaggi immediati: primo, puoi anche capire come stanno variando gli interessi nel tempo, cioè vedere come sta evolvendo questo trend nel tempo.

Se ne parla di più, di meno, oppure è costante nel tempo?

Questa informazione è la chiave quando vuoi lanciare un prodotto nuovo. Infatti, come ben sai, devi riuscire a lanciarlo al momento giusto, né quando è troppo prematuro, né quando ormai l’interesse è scemato.

Secondo, scopri cosa succede non solo a livello locale, ma in tutto il mondo. È molto probabile che quando hai avuto l’idea per una nuova linea o per un prodotto totalmente nuovo, qualcuno da qualche parte nel mondo ha già avuto un’idea se non uguale almeno simile.

Te lo dico non per sminuire la tua creatività, anzi, ma perché i problemi delle persone sono simili in tutto il mondo e siamo quasi 8 miliardi che si scervellano per risolverli!

Scoprire che esistono altri prodotti o servizi simili non è un problema, anzi: può essere un aiuto per studiare che caratteristiche hanno, come li hanno lanciati e che successo hanno avuto. Diciamo che è un po’ come fare dei test a spese degli altri!

Mettendo insieme tutte queste informazioni, puoi avere le idee più chiare su cosa sta succedendo nel tuo mercato potenziale… E prendere decisioni migliori.

Sei ancora confuso? Ti faccio un esempio.

Esempio: lancio di un nuovo prodotto alimentare

esempio lancio nuovo prodotto sul mercato

Mettiamo che tu voglia iniziare a vendere biscotti per chi segue diete dimagranti. Degli ottimi biscotti.

Ecco due domande che probabilmente avrai in testa per decidere se procedere o meno:

  • “Quante sono le persone a dieta che amano i biscotti?”
  • “Al momento quali sono i biscotti mangiati da chi è a dieta? Sono considerati buoni?”

Utilizzando un software di ascolto della rete, puoi cercare quante persone hanno fatto commenti su “essere a dieta” e “dimagrire” insieme a “biscotti”.

Leggendo i loro post, scopri che ci sono molte persone che, pur dovendo dimagrire, mangiano biscotti e si sentono molto in colpa per questo comportamento. C’è anche chi attivamente domanda ai brand quali biscotti sono più dietetici, perché non ne può proprio fare a meno (come biasimarlo!).

Quindi prosegui e scopri che c’è anche ci pubblica molto fieramente i propri pasti pensati per la dieta e include certe marche di biscotti.

Per ciascuna puoi valutare il numero totale di menzioni, così da farti un’idea di quanto sono importanti, e scoprire se i commenti su questi biscotti sono positivi o meno.

A questo punto, puoi iniziare a fare ricerche in altre lingue e vedere nel mondo quali sono i biscotti dietetici più apprezzati e perché, da chi e dove.

E per finire, puoi guardare anche al trend: chi parla di diete è in crescita o no?

Insomma, era un esempio semplice ma per darti l’idea di come puoi esplorare il database delle conversazioni online per avere le idee più chiare sulla situazione!

Leggi anche: Social media listening e monitoring: 7 applicazioni pratiche in azienda

In conclusione

Oggi hai scoperto come lanciare un nuovo prodotto sul mercato in maniera efficace, senza commettere errori e imprecisioni, e trovando il momento giusto per farlo.

Ricorda che noi di CMI possiamo aiutarti in tutte le fasi di questo percorso, compiere ricerche di mercato mirate al raggiungimento dei tuoi obiettivi e fornirti dati certi, trasformabili immediatamente in azioni.

Vuoi saperne di più?

Contattaci ora! Siamo qui per supportarti attivamente nei tuoi progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per scopi tecnici, analitici, statistici, di profilazione e di remarketing. Se desideri maggiori informazioni e vuoi gestire le tue preferenze sui cookie di terze parti, fai clic sul pulsante in basso per leggere le Informazioni sui cookie. Facendo clic sul pulsante "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie di terze parti per gli scopi indicati nell'avviso.