Analista ricerche di mercato: cosa fa e in cosa consiste il suo lavoro

analista ricerche di mercato

L’esperto di analisi di mercato è una figura sempre più ricercata dalle aziende: ecco perché

Chi è e cosa fa un analista di ricerche di mercato? Se te lo stai chiedendo, in questo articolo troverai le risposte che cerchi. Iniziamo col dire, in estrema sintesi, che un analista è colui che si occupa di mettere a punto analisi di mercato per fornire dati reali alle aziende per aiutarle risolvere problemi di business e di marketing.

Qualche anno fa si definiva come una delle professioni del futuro. Oggi questa definizione sembra ampiamente superata dal momento che sempre più aziende, già oggi, ricercano queste figure esterne per migliorare le proprie performance grazie ai dati.

Insomma, un analista che si occupa di ricerche di mercato è una sorta di “angelo custode” per i propri clienti. Una figura professionale che si sta rivelando spesso indispensabile per le PMI e per le Grandi Imprese di qualsiasi settore. Vediamo insieme perché

Analista: cosa fa e come mette a punto le analisi di mercato aziendali?

In che modo gli analisti di ricerche di mercato forniscono alle aziende delle informazioni fondamentali per migliorare di decisioni di business e di marketing?

I compiti di un analista sono molteplici e, per certi versi sono simili a quelli di un data scientist, anche se si tratta di professioni sostanzialmente diverse.

Il punto è che i dati hanno rivoluzionato i metodi di raccolta e analisi dei dati stravolgendo una professione che prima doveva analizzare solo informazioni provenienti da fonti limitate e parziali come interviste e sondaggi. Ora che il web è la fonte principale di informazioni, è possibile eseguire analisi dei dati accurate per ottenere moltissime informazioni sui propri clienti target (per acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali) e sul proprio mercato di riferimento e sui propri concorrenti diretti e indiretti, nonché misurare il successo (o l’insuccesso) delle azioni messe in campo fino ad oggi.

Ed è esattamente quello che fanno i professionisti della nostra agenzia di ricerche di mercato CMI.

Gli esperti di analisi di mercato si occupano di intercettare e analizzare dati in relazione a uno o più obiettivi specifici. Questo approccio data driven permette di risolvere velocemente problemi connessi al marketing di beni o di servizi potenziando concretamente la competitività aziendale.

Naturalmente questa raccolta dati non può avvenire “manualmente” perché il solo lavoro di acquisizione durerebbe anni e sarebbe per forza incompleto. Per questo gli analisti della CMI possono contare su una serie di software e tools altamente professionali che la nostra agenzia ha selezionato nel corso degli anni.

Programmi che – se impostati correttamente – consentono di raccogliere ed effettuare una prima parte dell’elaborazione del dato in modo automatico riuscendo a ispezionare terabyte di dati in poche ore. Naturalmente questo non è che il primo step di un lavoro più lungo e complesso…

Inizia con una consulenza gratuita ricerca di mercato big data online banner

Quali sono le domande a cui possono rispondere gli analisti durante le ricerche di mercato?

Le aziende si rivolgono alle agenzie di ricerche di mercato (come CMI) per capire quali decisioni prendere in merito al lancio di un nuovo prodotto, all’adozione di strategie di business e di marketing, alla massimizzazione del ROI e molto altro ancora. 

Anche gli aspiranti imprenditori trovano risposta a precise domande, la più importante delle quali è: “Ha senso avviare un’attività in X settore e in questo momento storico?”.

A proposito di domande, ecco qualche esempio degli interrogativi a cui può rispondere un analista di ricerche di mercato durante la sua attività di web listening: 

  • Domande sul target market:
    • Quanto è grande il mio mercato di riferimento?
    • In futuro si espanderà oppure no? 
    • In che modo sta cambiando e il mio mercato?
    • Quali sono le innovazioni in via di sviluppo?
    • Quali sono i trend di mercato attuali e futuri?
    • Quali sono gli hot topic del mio mercato di riferimento?
    • Su quali prodotti/servizi dovrei puntare?
    • (Se l’azienda non è ancora nata) Ha senso buttarmi in questo mercato?
  • Domande sul brand (se l’azienda è già avviata):
    • Quanto è importante il mio brand?
    • Chi sta parlando della mia azienda e come ne parla?
    • Qual è la reputazione del mio brand?
    • Cosa pensano i miei clienti di riferimento riguardo la mia offerta?
    • Quali strategie dovrei adottare per guadagnare o migliorare la mia posizione nel mercato di riferimento?
  • Domande sui clienti di riferimento:
    • Chi è il mio cliente tipo? (+ domande dedicate alla definizione della buyer persona)
    • Cosa vogliono i miei clienti target?
    • Di cosa devo parlargli e in che modo devo farlo per attirare la loro attenzione?
    • Quali canali devo utilizzare per comunicare con i miei clienti?
    • Dove vanno a cercare informazioni?
    • Quali sono gli (eventuali) influencer a cui fanno riferimento?
    • Quali sono i loro prodotti preferiti e quali, invece, non amano particolarmente?
    • Quali prodotti apprezzano del mio brand e quali no?
    • Quali prodotti vorrebbero trovare sul mercato?
  • Domande sulla concorrenza:
    • Chi sono i miei competitor?
    • Quali sono i loro clienti tipo?
    • Quali strategie utilizzano per raggiungere i clienti e quale di queste strategie ha successo?
    • Quali strategie di marketing si sono rivelate delle scelte azzardate?
    • Qual è la mia posizione rispetto ai miei concorrenti?
    • Quali canali usano i miei concorrenti per intercettare la clientela?
    • Quali risultati hanno le loro campagne pubblicitarie (comprese quelle web e social)?E tante altre ancora. 

Ricorda, però, che un buon analista non svolge dei compiti campati per aria. Dedica anni alla sua formazione e si aggiorna costantemente per raggiungere risultati eccellenti nel suo campo.

Leggi anche: 3 consigli per un’analisi del mercato turistico capace di fornire le giuste risposte

Qual è il percorso per diventare analista di mercato?

come diventare analista di mercato

Solitamente, un analista che si dedica alle analisi di mercato possiede una laurea di tipo economico/gestionale a cui si aggiunge una formazione nel settore del marketing, delle strategie d’impresa o della consulenza aziendale.

Questo perché deve maturare competenze variegate che toccano:

  • Rilevazione e gestione dei dati
  • Statistica
  • Tecniche informatiche
  • Metodologia delle ricerche
  • Marketing
  • Economia manageriale

Insomma devono conoscere le aziende e i loro processi da vicino. Se uno dei più grossi limiti di tante imprese è sempre stato quello di lavorare a compartimenti stagni, una figura cross dipartimentale come l’analista può favorire una sinergia tra i reparti e uno scambio di informazioni di utilità comune che possono non solo raggiungere l’obiettivo prefissato ma anche migliorare l’operatività aziendale a 360 gradi.

, azienda Central Marketing Intelligence uniscono importanti conoscenze di marketing e delle dinamiche del mercato con competenze di analisi del web e del social listening. 

CMI può contare su analisti di mercato specializzati in settori diversi in modo da potersi relazionare con imprese tanto del manufacturing come aziende di servizi in modo professionale ed essere subito operativa.

Competenze tecniche importanti che però si devono abbinare con altre skills da maturare sul campo come:

  • Propensione a lavorare per obiettivi
  • Capacità di programmazione strategica
  • Attitudine al team working
  • Attitudine al problem solving

In generale, un analista di ricerche di mercato deve possedere capacità analitiche, organizzative e comunicative.

Scopri le ricerche di mercato dai big data online - richiedi consulenza gratuita

Insomma, se è importante sapere cosa fa un esperto di analisi di mercato lo è ancor di più comprendere in che modo questa figura può essere utile alla tua azienda.

Vuoi saperne di più? Contattaci ora e scopri come ti aiuteremo a raggiungere i tuoi obiettivi mediante le nostre ricerche di mercato azionabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *